febbraio 24, 2017 at 10:29

La cena sospesa

La cena sospesa

Ho letto di un’iniziativa davvero bellissima, che si sta diffondendo nell’ultimo anno a Milano. Si tratta della Cena sospesa, un progetto che, proprio come avviene con il “caffè sospeso”, prevede che al momento di pagare il conto l’ospite del locale lasci pagata una seconda cena, per qualcuno che ne avesse in futuro bisogno.

L’iniziativa è promossa da Caritas Ambrosianavi ho già parlato di Don Massimo Mapelli, caro amico della nostra Onlus QUI Foundation e grande supporto nella realizzazione di Pasto Buono a Milano. Con il supporto di alcune sigle come FIPE, ConfCommercio e Epam (associazione provinciale milanese pubblici esercizi).

I clienti dei locali che aderiscono all’iniziativa potranno quindi lasciare una somma, di 10 euro, che sarà convertita in un buono pasto, spendibile dagli assistiti delle parrocchie seguite da Caritas.

Ancora una volta, si tratta di un’iniziativa di solidarietà aperta a tutti, a cui ognuno, nel suo piccolo, può contribuire. Un progetto di cui si deve assolutamente dar notizia, di cui parlare, perché si diffonda anche in altre città e diventi in qualche modo un ulteriore supporto per chi si trova in stato temporaneo di difficoltà – una categoria, purtroppo, molto numerosa negli ultimi anni.

Gregorio Fogliani

0 likes Cibo e spreco # ,
Share: / / /